Visualizzazione post con etichetta l'anno del diavolo. Mostra tutti i post

L'anno del diavolo

Vola tra le nuvole... 
non dimenticare le anime perse 
non cancellare i pianti di chi tace 
non lesinare armonia 
a chi in un letto giace.
Vola nelle pieghe dei vortici...
ove dorme chi il pianto ha consumato 
urla a chi baratta l'umana vita 
gioco di un potere consumato 
figlio dell'arroganza e del diavolo.
Or che al mondo io mi rivolgo...
non sento pietà per te
avvoltoio della patria terra 
che la tua dottrina 
figlia di quel dio denaro 
al quale sei votato
ha fatto di te arma tagliante 
verso la tua e altrui anima.
Soffia vento d'amore...
scompiglia i disegni meri 
che a noi portan pensieri. 
Schiaccia quella coda malefica 
che attorciglia quelle anime putride 
in squallidi meccanismi contorti 
di menti diabolicamente sane 
ma impure...
figlie del male malvagio!
Rosaria Magnisi