Visualizzazione post con etichetta dolore. Mostra tutti i post

Memoria


I giorni si rincorrono
freddi e infiniti,
non hanno coperte,
solo custodie 
per trattenere i ricordi.
Volgo le spalle
ai giorni andati,
tra sole e vento
all'imbrunir di un pianto.
Guardo il mare,
tremante un pensiero
ritorna...,
-mulinello farneticante-;
è 
una foto a me cara.
Vacilla la mia mano,
scivola piano tra le onde
e annulla ogni rimembranza.
E' una nuvola di vita!
Una valigia pesante...
-memoria di un dolore-!
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2016 - 2017 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati 

Dolore


Terra senza freni!
Il cielo tace e guarda.
Il dolore morde le costole
e le piaghe del mondo
sono canali infettati!
I lamenti sono brace...,
la polvere è acqua!
Il tempo è passato 
e nulla è mutato!
Nessun sentimento,
nessun cambiamento!
Avidi cuori
pregate per voi...!
La pietà è un fiore reciso,
un albero spoglio,
un vagito bianco!
La giustizia
non ha nome
solo eterno supplizio!
La verità ha chiuso gli occhi!
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2016 - 2017 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati



Amatrice


Ho perso parole per strada..
l'emozione mi ha bloccata.
La vita è un dono supremo,
un sorriso ferito
in questo cielo d'agosto!
Il sole è alto oggi,
freme per non morire!
Ogni goccia di sangue
è una lacrima di Dio.
Nessun fratello merita questa morte!
Taccia la coscienza
e se qualcuno ha colpa
lasci che le anime si uniscano in cielo
per dipingere un fiore
su ogni nome.
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2015 - 2016 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati

Assenza


ღღღღღღღღღღ
Assenza
è,
una carezza indifferente,
una voce blanda,.
un'attesa senza sosta,
un lamento,
una preghiera,
una pagina bianca.
Assenza è un gesto lacero,
una corda sfilacciata,
un cuore rovesciato.
Assenza è solitudine di numeri
tra le sillabe del dire
tra mute convenzioni
di frasi senza senso.
Assenza è morte,
un viso senza nome,
uno schiaffo al dolore.
-Rosaria Magnisi-
ღღღღღღღღღღ
Copyright © 2015- 2016 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati

Il dolore

ღღღღღღღღღღ
Il dolore è crudo,
una ruota di carretto,
una cesta vuota.

Il dolore è un ronzio,
un fiore appassito,
una mano fredda,
uno schiaffo al cuore.

Il dolore è un abito
-di seta nero- 
sulle corde
-dei tasti violati-
nella stanza dei ricordi.
-Rosaria Magnisi-
ღღღღღღღღღღ
Copyright © 2015- 2016 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati

Preghiera

Auguro a tutti una serena Pasqua....♥
Preghiera
ღღღღღღღღ
La forza è nella volontà degli esseri.
In cielo si eleva lo Spirito del creato,
tace ogni forma di pensiero.
Alto è il suono di una campana
a rincorrere le mute e solitarie voci.
Arde il cuore della lotta 
tra inni e melodie sovrane.
Una colomba irrompa in ogni casa
e tolga ogni barriera,
irraggi di colori e fiori un giorno
lieto solo per te!
Che sia di ben augurale auspicio
il giorno tanto atteso per festeggiar
il Nostro Amato Buon Signore! 
Letizia e pace sia nel cuore della gente! 
Neghiamo ogni dolore e proteggiamo sempre
il nostro pane quotidiano.
-Rosaria Magnisi-
Un abbraccio ♥
---------------------------
I wish you all a happy Easter .... ♥
Prayer
ღღღღღღღღ
The force is in the will of beings.
In the sky stands the Spirit of creation,
silent all forms of thought.
Higher the sound of a bell
chasing the silent and lonely voices.
Burns the heart of silight
between hymns and sovereign melodies.
A dove invades every home
and removes all barriers,
radiates color and flowers one day
happy just for you!
That is the very auspicious omen
the long awaited day to celebrate
Our Beloved Good Lord!
Joy and peace is in people's hearts!
We disclaim any pain and we protect more
our daily bread
-Rosaria Magnisi-
A hug ♥
(grafica personalizzata)

Rebecca ( A un Angelo volato via... ♥)

Rebecca e i suoi sogni spezzati
ღღღღღღ
Candido bocciolo,
profumo di limone e acacia
tra le rive di un cielo senza stelle,
tace al richiamo della vita!
Quanti sogni ricamati
tra le nuvole,
tra le righe di un diario,
tra le pause sospese
innalzano domande
ai cuori spenti tra le folle!
Quel desiderio ardente,
oggi a te negato,
domani sarà una nuova primavera,
una farfalla variopinta
nello specchio di un ricordo
oltre il commiato di un addio.
Vola verso il sole
e la luce splenderà per te, 
gemma di paradiso!
Il tuo sorriso muto
sarà un canto d'amore
tra ali spezzate dal vento
in una notte senza tempo.
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2015- 2016 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati
(foto privata)

Il LIBRO DI ROSARIA MAGNISI " Impulsi selvaggi dell'anima "

Rosaria Magnisi
Buona Domenica a tutti! Vi presento il mio libro di poesie " Impulsi selvaggi dell'anima" Un dipinto in copertina dell'Autrice arricchisce la raccolta! 
<<... Lei è così: la primavera all’improvviso, che addolcisce, rallegra, conforta, ma… allo stesso modo provoca, scuote, confonde, avvolge. 
L’Autrice ci trasporta, nella lettura, con i suoi modi un poco lontani, fuori dall’ordinario, nell’espressione tendente alla rima ma non troppo, con delle chiuse che sempre cercano d’allacciare tutta la lirica in un abbraccio delicato. Questa penna non è solo profonda, ma trasforma i concetti in scoperte...>>
( dalla prefazione di Silvia Elena Denti ) edito da Divinafollie e in tutti in circuiti!
Distribuito da Feltrinelli in tutte le librerie. 
Ringrazio anticipatamente tutti gli amici che lo compreranno! 
Un caro saluto Rosaria Magnisi! 
Questo è il link per chi desidera comprare il mio libro su internet!
https://www.ibs.it/impulsi-selvaggi-dell-anima-libro-rosaria-magnisi/e/9788898486830

Le persone speciali

Le persone speciali
hanno una luce diversa,
uno sguardo di intesa,
una fierezza di vita.

Le persone speciali
hanno fiori di perle,
conchiglie di stelle,
bagliori di ali.

Le persone speciali
aprono il cuore.
E' un libro d'amore,
una lacrima di dolore.

Le persone speciali
hanno il viso pulito,
la schiettezza di un sorriso,
le mani protese.

Le persone speciali
resistono al mondo
e non chiedono niente
solo di esistere ancora.
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2015- 2016 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati
( registrata )

Droga

Stordirsi con piccole candele,
cancellarsi con ritmi disuguali,
-ecco premere il pulsante della morte-.
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2015- 2016 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati

Depressione

Ho attraversato il mare
nei miei viaggi dell'inconscio,
-perlustrazione intima 
di acque da baciare-.
Ho apostrofato il cielo,
al limitar di quell'infausto sentiero!
Pozza alienante,
caduca pendenza.
Soffi relegati nel 
baratro del dolore!
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2014 - 2015 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati
(foto web)

Falsità

Le persone sono come le strade,
tortuose, inaffidabili e caotiche!
Hanno buche nel cuore,
spine cadute
da profumi passati!
Hanno il vuoto e l'arroganza
e cambiano faccia 
tra un abbraccio
e una sviolinata!
Il coraggio è uguale
alla velocità dei pneumatici
che stridono roboanti sull'asfalto!
Il tempo mi ha elargito grandi doni
a discapito di ogni sofferenza!
Ho acuito il mio senso di giudizio
allenando la mia mente
alla speranza e alla pazienza!
Ho imparato dal dolore
ad arginare il pianto!
Non confondo il bene,
non ammetto errori!
Attendo la sincerità,
parola cercata, voluta 
e sempre mal giocata!
Non chiedo, non cerco,
rifletto!
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2014 - 2015 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati
(foto web)

Fango

Il vento sibila questa notte!
La terra è fango di occhi consunti!
Castelli di carta senza spiagge
gemono nel ricordo,
ove il cuore
affila la pietra,
da chi dal dardo
è stato trafitto!
Il dolore non è figlio
dell'onore!
Il potere consuma i suoi misfatti
tra i relitti di chi giace
alla porta dei suoi cari!
Abominevole oltraggio
alla miseria umana!
La farsa continua...!
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2014 – 2015 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati
(foto web)

Ricordo

La solitudine
è il fermo del cuore!
Rosa appassita,
spina donata
da chi caro ti fu!
Una mano confusa,
una carezza perduta!
Schivo e solingo
si perde un suono,
nessuna memoria,
solo dolore!
Corrente alternata..,
uno specchio si infrange
e a nulla vale
il ricordo!
-Rosaria Magnisi- 
Copyright © 2014 - 2015 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati 
(foto web)

Parlami

( foto reperita dal web )
Parlami delle tue incomprensioni,
delle tua solitudine,
dei tuoi dubbi!
Non stringere il tuo dolore,
allevia questo tarlo!
Apri le tue mani!
La voce non piange sola,
fluisce e placa l'arsura!
Lascia ogni dedalo allo stagno!
Parlami dei tuoi sogni,
di quella gioia...
nel riverbero ardeva!
Nessun sentimento
si consuma
nel fondo di un bicchiere,
vuole calore! 
Parlami stanotte!
Rosaria Magnisi 
Rosaria Magnisi Le mie poesie I miei dipinti Le mie ricette & Notizie varie
Copyright © 2014 – 2015 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati

Dolore

Cos'è il dolore?! 
Un lampo che lacera le membra,
devastate da dardi di fuoco 
e toglie forza e respiro?! 
Un ciclone che annienta una vita, 
distrugge speranze e colori..
una lacrima abbandonata in un fondo,
ove miseria e boati 
squarciano il cuore dell'anima 
incurante dell'altrui sorte! 
Sono una donna e mi assale la rabbia,
mi lancina il petto,
ove sento lamento 
non leggo pietà! 
Oltre le colline della ragione 
vive e vegeta la bramosia del dire..
oltre il muro della solidarietà 
non vedo occhi che si inchinano 
solo fragili figure che si ergono..
uomini miseri rei di tutte le colpe 
senza anima e coraggio.
Rosaria Magnisi
Copyright © 2014 – 2015 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati
( grafica personalizzata )

La musica nel cuore

Ci sono magie
che nascono all'imbrunire,
nel silenzio di una notte senza tempo!
Ove non si ode un sorriso,
solo un dolore acuto
che scivola come grandine
oltre le pieghe di una ruga
che acciglia ogni sguardo spaurito!
Le strade si confondono,
la mente si perde.
Improvviso e fulmineo
un rintocco accelera una nota,
nasce nel tuo corpo,
sospende il tuo respiro,
illumina il tuo cuore.
E' un canto d'oltremare,
una nenia di ricordi,
il calore di una mano
ardente e delicata
che ti respira accanto,
ti innalza e ti consuma
per illuminarti piano.
Vola la tua anima,
si cinge di colore
e rischiara ogni penombra
al limitar del giorno,
che irraggia solingo e perpetuo
nel cavo del tuo ardire.
Rosaria Magnisi


Siamo tutti figli della stessa epoca

Ho scritto parole di dolore,
ali spezzate nel vento di una tormenta!
Ho gridato l'orrore  di misfatti continui
sulle onde di gemiti e pianti
di anime indifese!
Il silenzio è stato 
uno schiaffo al mio cuore!
L'indifferenza dell'abuso del potere
è un oltraggio 
a chi abbandona la sua terra
per cercare una pace 
per la sua e altrui vita,
in questo mondo
ove vige solo l'arroganza 
e l'avidità, pura ipocrisia
senza morale e umanità!
Siamo tutti figli della stessa epoca!
Non dimenticarlo tu,
uomo che ami solo
il tuo tornaconto!
Rosaria Magnisi

Umana assenza

Un attimo!
Il silenzio infinito,
si consuma e si spezza
nelle acque
tra polveri e diamanti.
Nessun rimpianto 
si tinge nella vita, 
allor che al pianto,
il fiato di un desio
ha relegato l'anima, 
di chi nulla può evincere.
Mero e solitario
si cela un grido.
E' il dolore!
Senza voce.
Senza biasimo.
Umana assenza.
Rosaria Magnisi

Vita

Apro le mie ali 
sul mondo,
nutro il mio cuore
nei voli infiniti, 
misteri e solchi
di umano candore
tra una foglia di una lacrima.
A ridosso dei monti,
la voragine 
tinge la paura,
che argina il fiume
sulle valli della quiete,
flebile fiammella intrisa di dolore.
La notte mi prende,
mi attanaglia 
e volgo il mio sguardo 
al cinguettio di una vita,
lieve si accarezza una piuma
e mi invita
a librare nei cieli.
Rosaria Magnisi