Visualizzazione post con etichetta Cucina siciliana. Mostra tutti i post

Bucatini alla Palermitana


Ingredienti per 8 persone :
800 g di  bucatini
8 mazzi di finocchietti selvatici
8 sarde salate o 800 g. di sarde fresche
1 kg di salsa di pomodoro
2 mazzi di cipolle scalogne
2 spicchi d'aglio
5ì0 g di pinoli
50 g di uva passa
pangrattato
olio extra-vergine d'oliva q. b.
peperoncino

Esecuzione:
Pulire i finocchietti e lessarli in abbondante acqua salata. Scolarli e conservare l'acqua di cottura. Tritarli e metterli da parte.
Tritare l'aglio e la cipolla e fateli rosolare in un tegame nell'olio d'oliva. Aggiungere l'uva passa e i pinoli, fare rosolare ancora un po' e aggiungere i finocchietti tritati e le sarde salate ( pulite e deliscate ) fare insaporire il tutto e aggiungete il peperoncino.
Far cuocere ancora un po', aggiungere la salsa di pomodoro, rigirare di tanto intanto con un cucchiaio di legno e portare a cottura.
Nel frattempo prendete una padella mette un filo d'olio e fate dorare insieme a dell'aglio tritato del pangrattato e condite con sale.

Cuocere al dente nell'acqua dei finocchietti i bucatini. Scolateli e girateli in padella  con la salsa preparata. Quando servite i piatti spolverizzate on abbondante pangrattato
Il vostro piatto è pronto!! Buon appetito!!

La Cucina delle Isole Eolie

  Le Ricette Tipiche 

E' una cucina ricchissima di ricette particolari per tutti i piatti e per tutti i gusti. Da primi semplici come la zuppa di cicerchie a paste più particolari come quella con il nero di seppia, da pesci cotti semplicemente alla brace con la carbonella al tortino di spatola, dai biscottino di sesamo con la malvasia alle complicate nacatole. Quelle che seguono sono solo alcune delle ricette tipiche delle Isole Eolie, altre ricette si possono trovare sui singoli siti delle isole che sono qui di lato, mentre libri di ricette e tante specialità eoliane, dai capperi ai dolci ed alla malvasia, si possono trovare sul sito di ETNOSHOP.
PESTO ALL'ISOLANA CRUDO
TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti
DIFFICOLTA': bassa
INGREDIENTI: 400 gr. di spaghetti; 50 gr. di capperi al sale delle Eolie; 5 olive verdi snocciolate; 100 gr. di tonno all'olio d'oliva.
PREPARAZIONE: Tritate finemente tutti gli ingredienti e aggiungete a filo d'olio d'oliva fino a formare una salsa. A piacimento si può aggiungere peperoncino rosso e foglie di salvia. Condite gli spaghetti precedentemente cotti e lasciati al dente.                                                                   
LA PASTA CON I RICCI
Rigorosamente a crudo. Preparare un soffritto di aglio e peperoncino tritati fini, preparare in una terrina la polpa dei ricci e mescolarla con olio di oliva, prezzemolo e, per chi volesse, due o tre pomodorini pennuli rotti. Aggiungere la salsa con i ricci al soffritto senza far cuocere e versare tutto sugli spaghetti fumanti, mescolare e servire.

PASTA CON I CAPPERI
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti
DIFFICOLTA': bassa
INGREDIENTIper 4 persone: 2 manciate di capperi, 6 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva, cipolla rossa tagliata a pezzettini, 2 spicchi d'aglio, sale, 200 grammi di pomodorini, 350 grammi di bavette.
PREPARAZIONE: dissalate i capperi, tritateli con un coltello, soffrigete nell'olio la cipolla e l'aglio ed unite poi i capperi ed i pomodorini. Fate cuocere per un'ora e mezza a fuoco bassissimo. Scolate la pasta e mescolate con il sugo.

CAPONATA EOLIANA
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti
DIFFICOLTA': bassaINGREDIENTI: 2 melanzane; 1 cipolla; 50 gr. di capperi al sale di Pantelleria; 4 cucchiai di salsa di pomodoro; due coste di sedano; 10 olive.
PREPARAZIONE: Ungete con olio d'oliva il fondo di un tegame e ponetelo sul fuoco. Aggiungete la cipolla affettata sottilmente, la salsa, il sedano, le olive e i capperi. Fate insaporire per una decina di minuti e aggiungete le melanzane tagliate a dadini. Le melanzane possono essere soffritte a piacere. Aggiustate di sale e a metà cottura aggiungete mezzo cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di aceto. Lasciate cuocere a fuoco lento.

POLPETTINE IN BRODO DI PESCE
TEMPO DI PREPARAZIONE:30minuti DIFFICOLTA': bassa INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 1/2 kg. di pesce a polpa bianca, appena lessato e pulito (ope, sauri, salpe, spatola), due uova intere, trenta grammi di caciocavallo grattuggiato, prezzemolo e farina; cinque o sei fette di pane ammolltato nel latte, sale, pepe, pane grattuggiato, un pomodoro a pezzi piccoli, finocchietto selvatico, olio extravergine d'oliva. PREPARAZIONE: lessare poco i pesci e conservare l'acqua di cottura. Pulire il pesce e formare un impasto con la polpa ricavata, il pane ammollato e strizzato, il sale, il prezzemolo trito, il caciocavallo, il pepe e le uova intere.
Formare delle polpettine del diametro massimo di tre centimetri e infarinarle.
Aggiungere all'acqua di cottura del pesce le carcasse spolpate e riportare a bollore per 20/30 minuti.
Filtrare il brodo tiepido con un colino fine, salare, pepare e aggiungere le polpette cuocendole fino al galleggiamento.
Servire guarnendo il piatto con il pomodoro cubettato, il finocchietto trito e un filo d'olio extravergine d'oliva.

SPAGHETTI ALLA STROMBOLANA
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti
DIFFICOLTA': media
INGREDIENTI PER 4 PERSONE: sei spicchi d'aglio, quattro cucchiai d'olio d'oliva, otto olive verdi, due cucchiai di capperi, quattro acciughe salate e quattro peperoncini piccanti.
PREPARAZIONE: tritare gli ingredienti e soffriggere bene, sfumare con brandy, aggiungere settanta grammi di passato di pomodoro senza sale e far cuocere per un'ora il tutto. Aggiungere gli spaghetti e buon appetito.

TORTINO DI SPATOLA
Spatola o pesce bandiera o pesce sciabola. Farsi preparare due strisce intere di pesce senza lische. Preparare un trito con prezzemolo, aglio e capperi e versarlo in una terrrina ed impastarlo con con pane grattato, olio di oliva e formaggio grattugiato (meglio se misto parmigiano e pecorino). Versare l'impasto su ciascuna striscia di pesce, arrotolarla e fermarla con uno stecchino ed infornare a 200/220° per 25 minuti circa. Le proporzioni sono libere e dipendono dal gusto di ciascuno, ma indicativamente: gr. 200 di pangrattato, 6/7 cucchiai di olio, gr. 4o di formaggio grattugiato, due spicchi d'aglio, due pugni di capperi, prezzemolo abbondante.

INSALTA DI ARANCE, LIMONI E PESCE SPADA AL PROFUMO DI CAPPERI
TEMPO DI PREPARAZIONE: 20 minuti DIFFICOLTA': bassa INGREDIENTI: 8 fette di pesce spada affumicato tagliato a julienne, 1 grossa arancia succosa (tagliata a spicchi privi di pellicine), 1 grosso limone maturo (tagliato a spicchi privi di pellicine), 7 cucchiai di olio extravergine 2 cucchiai di puntina di capperi di Lipari 2 cucchiai di aceto bianco, 1 mazzetto di basilico e mentuccia tritati, 12 mandorle pelate e tagliate a julienne, peperoncino e sale quanto basta.
PREPARAZIONE: Unire tutti gli ingredienti ed amalgamarli per qualche minuto con la salsina ottenuta con l'olio, i capperi, l'aceto, le erbe e le mandorle aggiustando di sale e pepe. Servire fresca.
INSALATA EOLIANA CU 'U PANE CALIATUE' la tipica insalata eoliana e la si prepara con il pane caliatu (pane biscottato) fatto a pezzetti. In una terrina al pane caliatu si aggiungono patate lesse, cipolle, capperi, aglio, pomodorini freschi, cetrioli, pochissima insalata di stagione, abbondante olio e sale. Stanno bene anche melenzane sottaceto od altri sottaceti.