Visualizzazione post con etichetta confusione. Mostra tutti i post

Confusione

Il bianco delle coltri
confonde le vie.
Suoni arcani
innalzano ricordi.
Il cielo non illumina il mare,
le vele hanno perso il candore.
Le direzioni, 
nuvole dense 
combattono le ire del vento.
Sommerso e muto
si cela l'essere,
groviglio di vite
-in confini adunchi-.
-Rosaria Magnisi-
Rosaria Magnisi Le mie poesie I miei dipinti Le mie ricette & Notizie varie
Copyright © 2015- 2016 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati
( foto web )

Essenza

Quello che provo non lo so!
Rancore, amore, delusione, nuovo amaro. 
Tutto è uguale, 
tutto è nuovo. 
Si, c'è qualcosa di fugace e labile 
che non riesco ad afferrare 
e l'aria non ha contro il respiro 
e i silenzi si turbano 
e si rinnovano 
di questo mistero. 
E' impalpabile e silente 
ma non ha niente di vago 
è suadente e imperturbabile 
e si risente come dolce gorgoglio. 
E' forse il mio cervello?! 
Che mente! Che fantasia! 
No, non è malattia 
è pura follia. 
Che confusione, che convoglio sfrenato! 
Non credo più alla mia essenza 
che grida, che spira 
che piange, che ama 
che ride, che sogna. 
Mannaggia alla vita! 
Che infernale pasticcio! 
Che farò domani?! 
Adesso sono qua!
Rosaria Magnisi