Visualizzazione post con etichetta mondo. Mostra tutti i post

Drappi d'amore

Jean Honoré Fragonard (French, 1732–1806). The Love Letter, early 1770s. The Metropolitan Museum of Art, New York. The Jules Bache Collection, 1949 (49.7.49)

Ali di seta,
drappi d'amore
intrecci di dita.
Luci e bagliori
-sguardi d'intesa-
il cielo ha soffiato
sulle rive del mondo.
Armonia
e il suono lucida e placa
la sete di incanti.
Caldi palpiti
respirano il sale,
brividi rossi
incendiano i sogni.
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2016 - 2017 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati

Decisione immanente

Un mondo malato 
predice ire funeste,
un cielo senza stelle, 
stagioni senza tempo,
affligge anime e bimbi inermi,
toglie i doni alla terra!
L'acqua disseta il corpo,
produce raccolto,
illumina l'orto!
La luce diffonde energia
e illumina le nostre vite, ogni giorno.
Alzati, sii il condottiero di te stesso,
ferma questo scempio,
hai la facoltà e l'intelletto!
La natura guarda ogni tuo passo,
non eluderla...,
adesso piange
e tu,
cosa fai?
Alzati, apri la finestra e respira,
alimenta la tua forza
e dai il giusto equilibrio
a questa era sofferente e inquieta!
Siamo noi i figli di questa terra,
la generazione del riscatto!
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2015- 2016 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati
( foto web )

Vita

Apro le mie ali 
sul mondo,
nutro il mio cuore
nei voli infiniti, 
misteri e solchi
di umano candore
tra una foglia di una lacrima.
A ridosso dei monti,
la voragine 
tinge la paura,
che argina il fiume
sulle valli della quiete,
flebile fiammella intrisa di dolore.
La notte mi prende,
mi attanaglia 
e volgo il mio sguardo 
al cinguettio di una vita,
lieve si accarezza una piuma
e mi invita
a librare nei cieli.
Rosaria Magnisi

Il lato oscuro della libertà

Nelle vene si espande la linfa delle anime, emozioni di cuori.
Nei viaggi dei secoli le anime si sono riprese la loro libertà.
Sono vele di emozioni che nascono all'alba e non si perdono negli spazi infiniti delle notti tempestose.
Viaggiano e vivono come viandanti d'amore per alleggerire il cuore di chi si sente solo.
In questo mondo di supremazia dove l'umiltà e la carità non hanno padroni ma solo servi, urge una consapevolezza immediata per poter plasmar e rendere migliore questo mondo insano.
La pace dell'anima è l'unione degli esseri in un abbraccio infinito, ove il male venga schiacciato da un gesto di generosità e di responsabilità da parte del più forte lottatore.
Rosaria Magnisi

Aquile

Ho visto aquile  regnare
sui prati eterni della pace.
Voli sospesi tra cielo e terra 
per librare l'aria
tra suoni e armonia.
Sonnambula nel mio andare, 
sentivo sul viso 
la brezza del vento 
e la leggerezza dell'incanto.
Distese infinite dipinte di mare,
nel sogno sovrano 
al verde miravo 
tra i miraggi concessi
ai sogni del mondo.
Rosaria Magnisi

Mondo insaziabile



Trema questa mia mano 
ove urlo non odo gemito! 
Cotanto dolore di occhi spauriti 
apre la ferita del muro... 
la benda cada nel buio 
sconfigga la prigione dell'avidità 
raccolga quei semi 
che l'incanto riduce in polvere. 
Non posare lo sguardo sull'oro 
rilutta con ardore e coraggio 
l'inferno di questo mondo insaziabile. 
Non fuggire dalla strada 
tu... hai una fede 
apri la tua mano 
valica i monti 
distendi perle di saggezza 
brucia l'ignoranza. 
Vola anima bianca 
rompi ogni indugio 
ridammi la forza. 
Non credo, non voglio questo mondo
è ipocrisia di armi non amore!

Rosaria Magnisi