Visualizzazione post con etichetta pensieri. Mostra tutti i post

Rimpianto

A nulla serve il rimpianto!
Immagini  distorte dal dubbio
percuotono il ventre,
arcuato in conca marmorea.
Nessun limite pone domande!
Un vincolo ha strappato un sorriso,
la mente è inutile,
vaga a mitigare
una parola appassita
tra matasse sgretolate
di pensieri accartocciati.
Il sapore aspro
si tinge di sale
accelerando ogni battito.
Inutile è ogni lotta!
Rosaria Magnisi

IL libro e la rosa


Pagine antiche.. 
frasi sospese 
nell'ardore di un calore, 
inneggiano alla vita.
Immagini infinite..
pensieri anneriti 
nella polvere del cuore.
Sorprese a cantare 
le malinconie di un passato,
trascritto e decantato
nelle ore fuggite, 
nelle corse dei baci.
Le magie si incatenano 
non hanno respiro 
non basta un richiamo.
Una rosa si staglia 
il profumo ti inonda 
l'inchiostro si ritrae 
e tutto cambia.
I ricordi sono violini 
i dolori sono foglie ingiallite.
Il libro è stato consumato
dal tempo che l'ha amato.
Hai scritto la tua vita.
Rosaria Magnisi

L'anno del diavolo

Vola tra le nuvole... 
non dimenticare le anime perse 
non cancellare i pianti di chi tace 
non lesinare armonia 
a chi in un letto giace.
Vola nelle pieghe dei vortici...
ove dorme chi il pianto ha consumato 
urla a chi baratta l'umana vita 
gioco di un potere consumato 
figlio dell'arroganza e del diavolo.
Or che al mondo io mi rivolgo...
non sento pietà per te
avvoltoio della patria terra 
che la tua dottrina 
figlia di quel dio denaro 
al quale sei votato
ha fatto di te arma tagliante 
verso la tua e altrui anima.
Soffia vento d'amore...
scompiglia i disegni meri 
che a noi portan pensieri. 
Schiaccia quella coda malefica 
che attorciglia quelle anime putride 
in squallidi meccanismi contorti 
di menti diabolicamente sane 
ma impure...
figlie del male malvagio!
Rosaria Magnisi

Stelle


Pensieri offuscati...
un lieve sussulto 
sento il tonfo e non odo rumore!
O mente mia lesini bugie...
giochi del passato andato?!
Or ora non puoi ancor 
rallentare questo mio andare 
e sopita e allegra 
far di me 
piccola particella di una notte. 
Notte cancella le tracce 
di un errare che mi consuma!
Io impavida combatto con me stessa 
e una rete mi aggroviglia. 
Stelle magia bramata, 
a voi mi affido! 
Fantastico soffio di miraggi d'oriente 
illuminate ogni mia speranza.
Rosaria Magnisi

Donna alzati e combatti

Donna alzati,
prendi la spada 
quella del cuore!
Brandisci con ardore,
forte e immane è il dolore! 
Non chiedere a chi non conosce i respiri 
quello che sfugge alla mente. 
Rimbalzano quelle voci 
che allontano l'essere dalla vita. 
Non biasimare colui che detta 
e ordina l'inutile battaglia!
Ove non esiste pianto 
non corre amore! 
Non bandire la povertà 
di chi ignora 
la via della conoscenza. 
Alzati, 
non languire! 
Tu che puoi, 
annulla ogni violenza 
soffia aneliti di questue d'amore. 
Non blaterare,
quando la parola muore 
il cuore va... 
e sprofonda nella notte 
quell'abisso immenso,
inerme gente di pensieri meri.
Quel colore sgargiante di pace 
confonderà le lacrime di chi tace. 
Rosaria Magnisi
Rosaria Magnisi Le mie poesie I miei dipinti Le mie ricette & Notizie varie
Copyright © 2012 - 2013 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati