Visualizzazione post con etichetta pagine. Mostra tutti i post

IL libro e la rosa


Pagine antiche.. 
frasi sospese 
nell'ardore di un calore, 
inneggiano alla vita.
Immagini infinite..
pensieri anneriti 
nella polvere del cuore.
Sorprese a cantare 
le malinconie di un passato,
trascritto e decantato
nelle ore fuggite, 
nelle corse dei baci.
Le magie si incatenano 
non hanno respiro 
non basta un richiamo.
Una rosa si staglia 
il profumo ti inonda 
l'inchiostro si ritrae 
e tutto cambia.
I ricordi sono violini 
i dolori sono foglie ingiallite.
Il libro è stato consumato
dal tempo che l'ha amato.
Hai scritto la tua vita.
Rosaria Magnisi