Visualizzazione post con etichetta pietre. Mostra tutti i post

Il cielo piange

Scivola sulla terra
una lacrima dal cielo,
infinita e continua.
Il suono è di pietre antiche,
sospinte in questo labirinto 
da anime in pena
perse nelle ombre incatenate
tra radici senza cuore
e senza volto.
La notte penetra nelle ossa
e cresce il pianto 
che confonde luci e respiri
nei registri della vita.
Rosaria Magnisi