Visualizzazione post con etichetta sogni. Mostra tutti i post

Drappi d'amore

Jean Honoré Fragonard (French, 1732–1806). The Love Letter, early 1770s. The Metropolitan Museum of Art, New York. The Jules Bache Collection, 1949 (49.7.49)

Ali di seta,
drappi d'amore
intrecci di dita.
Luci e bagliori
-sguardi d'intesa-
il cielo ha soffiato
sulle rive del mondo.
Armonia
e il suono lucida e placa
la sete di incanti.
Caldi palpiti
respirano il sale,
brividi rossi
incendiano i sogni.
-Rosaria Magnisi-
Copyright © 2016 - 2017 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati

L'amore è nell'anima

I sogni respirano
la pelle
all'ombra della seta,
regale e sottile
trama di intrecci.
Fili sdruciti,
arcani desideri
tessono braci.
Bocche affamate
-sospese nei baci-
elevano anime.
Tacito assenso,
tremante passione
emerge.
Rugiada vivida
cela
astratti percorsi,
contemplati
in sorsi di vite.
-Rosaria Magnisi-

Copyright © 2014 – 2015 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati
( grafica personalizzata )

Il faro

Allor che la notte 
avanza spensierata nel suo vibrar,
sospiriam soavemente
tra le braci dell'ardor
di quel dì, 
dimenticato
nella polvere di un faro,
dipinto dalle stelle! 
Rosaria Magnisi
----<<<@
Sogni belli a tutti gli amici!  
----<<<@
Rosaria Magnisi Le mie poesie I miei dipinti Le mie ricette & Notizie varie
Copyright © 2014 - 2015 Rosaria Magnisi tutti i diritti riservati 
( grafica personalizzata )

Suggello d'amore

Ansima il core 
tra i rovi della vita,
nessuna elemosina
è richiesta...
nessuna pietà è ammessa.
Vagando nei substrati
della mente
alla ricerca dei sogni perduti 
è facile soffermarsi su un ricordo.
Palpito intenso, 
dolce e profuso
dal tuo cuore avulso
da ogni pena nell'infinito abbandono
di sensazioni improvvise e taglienti, 
dolci e deliranti come lame
di candido ardore e fiammeggiante furore
di un cuore schivo e primitivo 
nei dettagli del tempo 
che non ha calcolato
il suo primo respiro d'amore.
Rosaria Magnisi

Rapsodia di un incontro

Ella toccò la sua mano
e il tremore le invase l'anima...
gli occhi chiusi 
tra i riverberi dei sogni 
sospirarono dolci parole, 
mentre il cuore scoppiò
tra i battiti del tempo.
Lievi baci, lievi carezze
rincorsero i minuti
e l'ebbrezza della dolcezza, 
trasformò l'ansia dell'attesa
in un'estasi totale.
Il respiro soffiò... 
più forte del vento,
il desiderio folle e inconsapevole 
venne annullato dalla gioia
in un momento!
Unico, assoluto, eterno
turbamento della mente 
avanzò tra le viscere della terra, 
per riportare il nome di lui
verso quella riva
ove le onde si sono frantumate
tra le tracce dei destini,
inconsapevoli e immemori 
dei capricci umani.
Rosaria Magnisi

Ansia

Assorta e dispersa 
nuvola di pensiero 
vaga attonita. 
L'emozione si perde, 
reclusa e stordita.
Silenzio e sbigottimento 
tensioni in essere.
La mente respinge 
i dedali delle folli corse. 
I sogni si piegano 
come miseri fardelli.
La mano si ferma 
al richiamo del cuore.
La voglia non ha nome.
Il desiderio è statico.
L'ansia ha il sopravvento.
Rosaria Magnisi

Sogni incantati a tutti gli amici!!! ♥

Tra i misteri 
si mescolano suoni,
immagini sublimi 
di racconti fatati 
chiusi nei confini del cuore.
Sogni incantati a tutti gli amici!!!  
Rosaria Magnisi