Imago

1/03/2014 Rosaria Magnisi 7 Comments


Quando le parole non hanno volto
scoppiano dentro,
quando il silenzio chiude le tue labbra
svanisce un vacuo sorriso..
memoria di false apparenze!
Gioca la luce 
riflessa nell'imago 
che agli altri si presta
falsa come bugia protesa,
a celare il tuo dolce apparir!
Diletto del cortese difetto,
profuso da onda bizzarra.
 Nome non ha..,
imbriglia chi scruta  il tuo viso
e non ode la scia del tuo cuore.
Evanescenza sbiadita
dell'essere imperfetto!
Rosaria Magnisi

Continua la lettura

7 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Piero peri tuo commento molto gradito!!! 😊

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Un'immagine del passato, cara e dolce sovviene e si ferma a stazionare in occhi per trattenere il luccichio della gioia. Meravigliosa sosta, il pensiero solleva da fatiche di un quotidiano vivere, annullando ansie per rifugiarsi tra i petali che il tempo ha disposto come cuscini, in attesa del ricordo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rita!!! :) *** tra le pose di una bimba ..i gesti di una donna....e come in un sogno....emergono dolci ricordi che come nenie riscaldano il cuore e fugano ogni dolore***

      Elimina
  4. tesoro caro tu non scrivi poesie,
    tu . s e i . poesia <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Angela sei dolcissima
      un abbraccio di <3

      Elimina